Pubblico impiego: Brunetta esclude Confintesa, nonostante la legge

Confintesa non invitata al tavolo delle trattative per discutere delle modifiche del rapporto di lavoro dei Pubblici Dipendenti. Anche la sede di Latina si schiera al fianco del Segretario Generale Prudenzano che ha stigmatizzato il comportamento del neo ministro Brunetta, il quale ha pensato bene di doverne discutere solo con CGIL, CISL e UIL: “Il Ministro Brunetta in linea con i suoi predecessori, per firmare un accordo che modificherà il rapporto di lavoro dei pubblici dipendenti invece di chiamare tutte le organizzazioni, secondo la certificazione dell’ARAN, maggiormente rappresentative del comparto Funzioni Centrali, ha convocato solo CGIL CISL e UIL, ignorando un dettato legislativo che regola le relazioni sindacali nel Pubblico Impiego.

Confintesa ha chiesto l’intervento del Presidente del Consiglio affinché metta fine ad un rito estraneo alla legislazione vigente che vede vanificare e calpestare la volontà di rappresentanza dei lavoratori del Pubblico Impiego.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...