figli e i figliastri al Ministero della Difesa: la denuncia di COnfintesa

Nessuna polizza sanitaria per “tutti” i dipendenti, militari e civili, della difesa. Scomparso ogni riferimento ai 23 mila dipendenti civili dell’Amministrazione della Difesa, come promesso dal Governo. “Siamo sconcertati ed amareggiati – spiega Alessandro Coen della FP Difesa – dal repentino ed inspiegabile dietro front a cui abbiamo assistito in poche ore da parte del Presidente della IV Commissione Difesa, On. Gianluca Rizzo”.

Confintesa è impegnata da anni in una vertenza che riconosca finalmente alla componente civile della Difesa la dignità che le compete per la specificità dei ruoli e delle funzioni che svolge accanto ai militari in un’Amministrazione di cui rivendichiamo con orgoglio, nel nome dei nostri iscritti e di tutti i lavoratori, il diritto a farne parte”. 

Il sindacato continuerà nella tutela dei diritti dei dipendenti civili della difesa denunciando il comportamento della politica che divide i lavoratori in figli e figliastri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...