Stop alle tasse sulle bollette energetiche

Un milione e mezzo di posti di lavoro a rischio e migliaia di imprese che dovranno interrompere la produzione per mancanza di energia e materie prime. Una situazione drammatica causata dalla crisi internazionale e dal blocco del gas russo a cui il Governo deve mettere una pezza.

Confintesa cita una serie di studi che prevedono gravi difficoltà per l’economia italiana se non verranno messe in campo soluzioni adeguate da parte dell’esecutivo.

Le richieste di cassa integrazione da parte delle imprese sono in costante aumento nelle ultime settimane.

Una situazione ormai divenuta insostenibile che deve far riflettere il Governo e tutta la politica italiana affinché si trovino soluzioni, possibilmente condivise da tutti i partiti, per venire incontro alle imprese e salvaguardare la serenità di migliaia di famiglie italiane.

Il Governo ha già stanziato nell’ultimo anno circa 50 miliardi di aiuti per far fronte a questa guerra del gas, ora se si vuole evitare il disastro è necessario venire incontro a imprese e famiglie azzerando tutte le tasse che gravano sulle bollette energetiche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...