Mercatone Uno: Confintesa Latina chiede intervento immediato da parte del Governo

Occorre salvaguardare i 1800 dipendenti di Mercatone Uno e i clienti che hanno già pagato la merce e che rischiano di perdere i soldi”. Confintesa Latina si schiera al fianco di chi sta combattendo la battaglia per il proprio futuro, migliaia di famiglie disorientate dalla chiusura improvvisa di tutti i punti vendita d’Italia e senza lavoro da un giorno all’altro. Il sindacato punta l’indice contro chi non ha controllato le credenziali della Shernon Holding, la società che un anno fa ha acquisito l’azienda con la promessa di un rilancio mai avvenuto. Confintesa si appella al Governo affinché possa subito mobilitarsi e trovare la giusta soluzione per evitare che 1800 famiglie finiscano sul lastrico.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...