Green Pass: occorre una decisione saggia!

La proposta del Presidente di Confindustria Carlo Bonomi di obbligare tutti i lavoratori dipendenti dalle imprese ad avere il green pass per poter accedere in azienda sta facendo discutere sia la politica che il mondo sindacale con il risultato che nessuna decisione, per il momento, verrà presa. Questo il commento di Confintesa in merito alla proposta del Presidente di Confindustria di rendere obbligatorio il Vaccino per i dipendenti delle imprese italiane. 

Confintesa ritiene che la potestà di imporre limitazioni, vaccino e green pass, debba essere prerogativa unica ed esclusiva del Governo e del Parlamento che, invece, pilatescamente se ne stanno lavando le mani arrampicandosi sugli specchi ma imponendo, di fatto, limitazioni alla libera circolazione dei cittadini. 

Il Governo – ha detto Prudenzano – si faccia coraggio ed imponga alle case farmaceutiche il rispetto delle norme europee e delle sentenze della Consulta.  Sembra invece che si vada incontro ad un altro modello che è quello simile all’avviso comune ovvero ad una raccomandazione ai lavoratori a vaccinarsi e alle imprese a non licenziare coloro che rifiutano la vaccinazione.  Abbiamo visto con gli avvisi comuni sui licenziamenti come è andata a finire”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...